Archive for febbraio 2009

WaitBaby

febbraio 27, 2009

wait

Crudo Art Show

febbraio 26, 2009

crudo5

 

07 MARZO 2009
Palazzo Chianini-Vincenzi, Arezzo
ore 18.00
CRUDO
a cura di Matilde Puleo & Simone El Rana
 
con
Marco About, Anonymous art, Silvia Argiolas, Massimo Bennati, Andrea Cecconi, Cesko, Adriano dall’Alpi, Rudy de Amicis, Francesca de Amicis, Kate Distort, Simone El Rana, Carlo Ferrè, Laura Giardino, Massimo Gurnari, Mallo, Elena Rapa, Michael Rotondi, Giuliano Sale, Manuel Sanfilippo, Paolo Toci, Anna Tufano, Danilo Pasquali, Zelda Bomba, e Marco Wallace sono chiamati a raccolta.
 
 
 
Con CRUDO, il progetto Marker presenta, per la prima volta ad Arezzo, una grande mostra collettiva di giovani artisti, noti per l’ampio interesse che sta suscitando un fenomeno complesso quanto ricchissimo di soluzioni qual è quello del New Pop italiano. Si tratta di giovani la cui attività si svolge tra Roma e Milano e spazia nei più diversi campi d’interessi e applicazione (dal fumetto all’illustrazione), passando attraverso le infinite connessioni con l’arte più istituzionalizzata. CRUDO si pone come esposizione collettiva degli artisti emergenti del panorama nazionale che vengono a costituire ad Arezzo un luogo e un tempo straordinari dal quale offrire accesso alla creatività allo stato grezzo. Il materiale da questi messi i mostra è da considerarsi non solo come una esposizione di opere recenti, ma spazio d’azione, termine di paragone e movimento di opinioni che parte dal basso. Un modo crudo non inquinato da compromessi, che si rifiuta di far parte di un mondo elitario e chiuso incapace di opporsi agli atteggiamenti pseudo concettuali. 
Esponenti di una tendenza artistica definita dal termine New Pop, gli artisti di CRUDO saranno il monito per condurre utili riflessioni sul carattere scanzonato e intelligente della semplicità e della negazione dei pensieri dominanti.MEGA+MEGA – centro d’arte contemporanea e Simone El Rana, organizzano nello spazio espositivo di Palazzo Chianini ad Arezzo una specie di riserva degli indiani che educa alla orizzontalità, appagando la fame di immagini prive di gerarchie. CRUDO significa basta ai freni dell’inibizione e ai minimalismi di maniera che tappano la bocca con l’intellettualismo più retrivo. La provincia si sa: ne è piena, ma viste le difficoltà, è possibile ipotizzare che il clima culturale delle metropoli italiane non sia tanto dissimile. È dunque da questa provincia dell’impero che il vitalismo intellettuale di Marc About, Anonymous art, Silvia Argiolas, Massimo Bennati, Andrea Cecconi, Cesko, Adriano dall’Alpi, Rudy de Amcis, Francesca de Amicis, Kate Distort, Simone El Rana, Carlo Ferrè, Laura Giardino, Massimo Gurnari, Mallo, Elena Rapa, Michael Rotondi, Giuliano Sale, Manuel Sanfilippo, Paolo Toci, Anna Tufano, Danilo Pasquali, Zelda Bomba, e Marco Wallace sono chiamati a raccolta. 

L’intemperanza di ciò che è crudo da offrire a chi ha fame di concretezza, di aggressione visiva e di forza attrattiva. Assetati di lavoro vero e di tempi straordinari dove è giocoforza essere efficaci al primo sguardo CRUDO è sovrabbondanza di energie e cariche sensuali da contrapporre agli sguardi benevoli e ai molli disgusti, realizzando una mostra collettiva dove tutto (compreso l’allestimento e l’uso dello spazio), eccede soprattutto nella carica di vita che propone.
Gemme d’arte visiva e miniera d’immagini la mostra vuol far vedere quanto penetrante possa essere la semplicità e la negazione dei pensieri dominanti

 
 
07 MARZO///27 GIUGNO 2009
PALAZZO CHIANINI-VINCENZI
Via Cesalpino, 15 Arezzo

Digestivi

febbraio 6, 2009

digestivi2

Sone Vs # At Maud Gallery

febbraio 1, 2009

locandinavsdv1